Spray ravvivariccio fai-da-te con sale marino

È ottimo per donare vita al capello, magari dopo una bella dormita e il tipico effetto strega davanti allo specchio -parlo in prima persona naturalmente;) 

Questo spray è a base di sale Epsom. Già, quello che spesso usiamo nella vasca da bagno. Perché? Il solfato di magnesio in esso contenuto interagisce con il disegno del vostro riccio restringendolo; risultato: ricci più definiti.

Detto questo, sottolineo che va accompagnato con oli essenziali e altri ingredienti speciali che ora andiamo a vedere insieme: da solo mai. Vi renderebbe i capelli e la cute troppo secchi.

E ora vediamo gli ingredienti:

 

1/2 bicchiere=236 ml di acqua distillata

2 cucchiai di aloe vera

1/2 cucchiaio di olio di Argan

1/2 cucchiaio di sale Epsom (io oggi ho usato quello marino che va bene lo stesso)

5 gocce di vitamina E

7 gocce di olio tea tree (o altro olio essenziale a piacere)

4 gocce di olio di lavanda

 

Procedimento:

Immettete l’acqua in un misurino.

 

Aggiungete l’aloe vera.

 

Ora è la volta degli oli essenziali.

 

Infine il sale.

Versate il tutto nella bottiglia spray servendovi di un imbuto.

Il vostro spray ravviva ricci è pronto!

 

Vantaggi: questo spray vi aiuterà a definire il riccio senza incresparlo. 

 

Consiglio: non dimenticate mai di agitarlo prima dell’uso. Io lo tengo in frigorifero per conservarlo a lungo e sentire sulla cute quel bell’effetto fresco (specie ora che ci avviamo verso l’estate).

 

2 comments

  • Martina
    Martina
    Fantastico, mi piacciono gli oli essenziali della ricetta, lo proverò.

    Fantastico, mi piacciono gli oli essenziali della ricetta, lo proverò.

  • Sarta
    Sarta
    Non avevo mai sentito del sale sui capelli... lo proverò anch'io sicuramente!

    Non avevo mai sentito del sale sui capelli... lo proverò anch'io sicuramente!

Add comment